giovedì 22 settembre 2011

Praga: DuPont protegge la cattedrale di San Vito



Il restauro dei monumenti storici richiede sempre grande cura e rispetto. Ogni monumento combina un inestimabile valore storico, soluzioni architettoniche uniche ed è la materializzazione dell’anima e dello spirito di una nazione. DuPont™ Tyvek® Metal, una speciale membrana per edilizia di DuPont, ha recentemente avuto l’onore di essere utilizzata per un
importantissimo ed innovativo progetto di restauro: la ricostruzione del tetto della Cappella di San Venceslao nella Cattedrale di San Vito a Praga.

La Cattedrale di San Vito è la più grande e importante chiesa di Praga. La chiesa, oltre alle consuete funzioni religiose, è stata teatro, fin dalla sua fondazione, delle cerimonie di inconorazione dei re e regine della nazione. È in questo luogo che riposano le spoglie dei più insigni santi patroni, re, arcivescovi e aristocratici della storia ceca. La costruzione di questo monumento di stile gotico ebbe inizio a metà del XIV secolo ma l’intera area non fu completata fino al 1929. Un coro con una serie di cappelle e un sistema di supporto, una parte del transetto, il vestibolo sud e una delle grandi torri sono di epoca medievale. La navata centrale, le strette navate laterali con le relative cappelle e la facciata occidentale con le due torri rappresentano invece l’impronta neo-gotica della Cattedrale. La cappella di San Venceslao è in parte situata nel ramo meridionale del transetto. Splendidamente decorata e progettata in modo unico, la cappella risalta come punto focale della cattedrale, ricoprendo il sepolcro del più importante patrono della nazione. Il rivestimento in pietre preziose delle pareti e il ciclo degli affreschi ispirati alla Passione di Cristo sono parte dell’apparato decorativo originale della cappella risalente al XIV secolo. Come tutti i monumenti storici, la Cattedrale di San Vito è soggetta all’azione logorante del tempo e ha sempre richiesto, a partire dalla sua realizzazione nel XIV secolo, interventi di restauro più o meno significativi.

Nel maggio 2011, la ristrutturazione del tetto in rame della Cappella di San Venceslao era
completata. Dopo un’attenta ricerca di mercato, è stata scelta l’avanzata membrana DuPont™

Tyvek® Metal per incrementare ulteriormente la protezione dell’area. Per prima cosa sono state rimosse le originarie lastre di rame e, prima di posare un nuovo, artificialmente patinato, soffitto in rame, è stata installata la membrana traspirante DuPont™ Tyvek® Metal sopra la struttura in legno presente all’interno del tetto. Lo scopo della membrana è di incrementare la protezione della cappella dagli agenti atmosferici e prevenire l’infiltrazione di umidità all’interno della struttura del tetto. Un’avanzata membrana traspirante con una struttura laminata di fibre al polipropilene. La struttura costituisce uno spazio di micro-ventilazione per la riduzione del vapore permettendo in tal modo di eliminare la condensa al di sotto delle lastre di copertura così come il rumore della pioggia e della grandine. Lo strato esterno standard di protezione assicura una protezione di lungo periodo contro pioggia, vento, neve, polvere e insetti. Persino in tali condizioni rimane altamente traspirante mantenendo in tal modo asciutta e sicura la copertura del tetto.

Condividi

http://labs.ebuzzing.it